Pasta al pesto di sedano con straccetti di manzo allo zafferano – Feeder s03e01

-

Pubblicato mercoledì 8 ottobre 2008

La ricetta della settimana è stata Pasta al pesto di sedano con straccetti di manzo allo zafferano, da noi tramutati in straccetti al curry, dato che ci siamo dimenticati di comprare lo zafferano (per chi se lo chiedesse, vengono buonissimi anche col curry).

Mentre cucinavamo, sbagliavamo la regia e i volumi dei microfoni abbiamo parlato di:
Fool DNS
La Camera dei Deputati contro Nonciclopedia
La Coca-cola come contraccettivo
Internazionale a Ferrara

Per la ricetta vi servono, all’incirca, per due persone:

Per il pesto:

  • 200g di pasta fresca(consigliata: trofie)
  • 30g di basilico fresco
  • 3 gambi di sedano verde
  • 1 spicchio d’aglio
  • 40g di mandorle e 40g di pinoli… oppure solo 80g d mandorle(sgusciate, che costano 8 cent in più ma son più comode)
  • 120g di pecorino grattugiato
  • sale grosso Q.B.
  • olio sufficiente a rendere il pesto d una consistenza umana

Per il manzo:

  • 150g di carne di manzo magra
  • mezzo cucchiaino di curry o una bustina standard di zafferano
  • un bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva

Per il pesto dovete prendere tutti gli ingredienti e pestateli o, come nel nostro caso, tritateli col mixer. sarà anche meno tradizionale e meno cool, ma ci mettete 3 minuti invece di 45.
Nel frattempo prendete una padella, fate saltare per un minuto il manzo in olio caldo a fiamma alta. Appena si è colorato per la maggior parte versate il bicchiere di vino e abbassate la fiamma, per far sfumare il vino con calma. Quando si è circa dimezzate versate il curry o lo zafferano, mescolate e lasciate che il vino evapori del tutto. A questo punto prendete la pasta(cotta, mi raccomando! e non chiedetemi come si cuoce la pasta, che non mi pare il caso)e versate pesto e straccetti tutti insieme. Mescolate e servite. Facile no?

Errata Corrige: A Hard Day’s Night non viene ovviamente dal White Album dei Beatles, ma invece dall’omonimo A Hard Day’s Night. E Gli Offlaga Disco Pax non sono di Bologna, ma di Reggio Emilia. Non ce ne vogliano i compagni.

La playlist:
-A Hard Day’s Night – The Beatles
-Ventrale – Offlaga Disco Pax
-Disappointed – Don Turbolento
-Famous – Firebrand Boys (sotto licenza creative common by-nc-nd
)
-Le Farmacie di Barcellona – Officinealkemiche

Argomenti

coca cola foolDNS internazionale manzo nonciclopedia pasta pesto sedano straccetti zafferano

Querty
Aggiornato il 8 ottobre 2008